Soluzioni quotidiane: E se il burro che hai comprato non è puro? Scoprilo in modo semplice e veloce!

Ben trovati a una nuova puntata di “SOLUZIONI DI OGNI GIORNO”!
Oggi vediamo come capire la buona qualità del burro:
Strofinate un pezzo del panetto di burro su di un pezzo di carta per poi bruciare il pezzo di carta in questione. Se il burro è puro, non composto, l’odore che ne risulterà sarà gradevole e delicato. Se invece il burro è stato mescolato con altre sostanze, l’odore che ne deriverà sarà sgradevole. Nel caso in cui, ad esempio, l’odore sia una vaga puzza di sego, vorrà dire che il burro è stato mescolato con la margarina.

soluzioni quotidiane: come capire la buona qualità del burro
soluzioni quotidiane: come capire la buona qualità del burro

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here