Metodi contraccettivi: la pillola contraccettiva per lui e le ragioni sessiste per cui non è in commercio


Da quando la pillola contraccettiva è stata messa in commercio nel 1962, la responsabilità è sempre rimasta sule spalle delle donne.

Qualche opzione contraccettiva si concentra sull’anatomia umana come i preservativi o gli spermicidi. In generale, tuttavia, i metodi contraccettivi sono considerati un fardello delle donne. Tra i metodi contraccettivi non solo la pillola riguarda la donna ma anche una serie di impianti, iniezioni e dispositivi.

Buone notizie per chi sperava in una maggiore partecipazione maschile nei metodi contraccettivi!

metodi contraccettivi: il mondo variegato dei contraccettivi si riempie con una nuova opzione di genere
metodi contraccettivi: il mondo variegato dei contraccettivi si riempie con una nuova opzione di genere

La buona notizia ha nome Vasalgel, iniezione contraccettiva studiata per l’uomo. Esistente ed efficace. La cattiva notizia è che il trial non andrà avanti. La ragione? 20 partecipanti hanno sperimentato effetti collaterali durante la somministrazione del metodo contraccettivo.

La cosa ridicola è che gli effetti collaterali in questione non sono affatto nuovi alle cronache dei metodi contraccettivi. Le donne, infatti, ne fanno esperienza ogni giorno assumendo la pillola.

Lo studio ha coinvolto 320 uomini. I ricercatori hanno registrato un efficacia dell’iniezione del 96% lungo il corso di un anno intero. I metodi contraccettivi ad oggi più efficaci si aggirano intorno alla medesima percentuale.

metodi contraccettivi: la novità anticoncezionale è adesso di genere!
metodi contraccettivi: la novità anticoncezionale è adesso di genere!

Perchè il Vaselgel non rientra ancora tra i metodi contraccettivi in commercio?

Alcuni degli uomini sotto trial hanno fatto esperienza degli stessi sintomi che le donne conoscono bene attraverso i loro metodi contraccettivi. I più comuni sono depressione, dolore muscolare, sbalzi di umore, acne, disturbi della libido.

20 degli uomini sotto trial hanno riportato questi effetti collaterali ad un livello intollerabile.

Le donne, in realtà, fanno i conti con questi sintomi ogni singolo giorno. E questi non sono nemmeno i sintomi più nocivi.

metodi contraccettivi: addio ai preservativi? No affatto, l'effetto collaterale ha la meglio
metodi contraccettivi: addio ai preservativi? No affatto, l’effetto collaterale ha la meglio

Le donne, infatti, hanno preoccupazioni molto più grandi da affrontare nell’assunzione di metodi contraccettivi. La famosa pillola causa infatti un aumento delle probabilità di tumori alla mammella e al collo dell’utero.

Questa ricerca è senz’altro una chiara affermazione di ingiustizia nel trattamento privilegiato che l’uomo può vantare contro la donna.

Mentre le donne affrontano complicazioni potenzialmente letali nell’assunzione di metodi contraccettivi, gli uomini scansano facilmente un trattamento con effetti collaterali ben meno pericolosi.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here