Un nuovo genere musicale – che supera i confini della musica – nasce attraverso la deliziosa eleganza di Lola Astanova. Un nuovo cross musicale, oltre le note.

Un nuovo genere musicale sembra prendere piede dall’account Instagram di Lola Astanova, talentuosa pianista che combina nelle sue performance più forme di bellezza, tra cui la musica resta sovrana.

https://instagram.com/p/BfGyAP5FYeZ/?utm_source=ig_embed

Pianista di musica classica, Lola è tutto fuorché tradizionale. Il suo concetto di genere musicale combina infatti la musica classica con abiti eleganti e sensuali – contro i tipici abiti da sera da musica classica – e performance erotiche spesso ballate. O utilizzate nelle sue sessioni di allenamento fisico.

Russo-Americana, Lola nasce in Uzbekistan e comincia a prendere lezioni di pianoforte all’età di 6 anni. Educata dai migliori artisti che la sua Patria ha da offrire, Lola emigra in America dove nel 2012 debutta con incredibile abilità musicale e fascino.

https://www.instagram.com/p/BjNJ4GqFEsr/

Stile e contaminazioni hanno procurato a Lola una stola decisamente lunga di fan. Ma anche di critici.

“Esiste l’idea che una donna attraente e con un vestito bello, provocante, non possa essere una musicista capace. Una esecutrice capace, professionale e così via” sostiene Lola.

“Sono orgogliosa di essere tra quelle donne che dimostrano come stile e talento non siano antitetici”.

https://www.instagram.com/p/BeV2l6kFtc6/

Ma è pur vero che il genere musicale orchestrato da Lola supera la semplice performance strumentale. A quanto pare, la musica praticata, non solo ascoltata, può diventare grande motivatrice nel fare un pò di movimento.

https://www.instagram.com/p/BhhcwZ0lqcY/

Il risultato supera per molti le più fantasiose aspettative. Integrare la musica classica e l’abilità strumentale nel mondo di oggi non è cosa semplice. Lola sembra tuttavia molto abile nel farlo. Non è un caso che la sua abilità abbia attirato l’attenzione di grandissimi artisti e performer di tutto il mondo.  Giusto per fare un nome di certo noto, Bocelli ha collaborato a un progetto davvero interessante con la nuova stella del web. E della musica classica.

Ebbene, la scelta è come sempre vostra. Lola Astanova: nuovo genere musicale – e nuova fortuna della musica classica – o semplice metodo innovativo per attirare l’attenzione?

Fonti

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here