Questa è la madre di tutte le domande che gli investitori si pongono quando la borsa va giù, la strategia più comune è quella di comprare oro
Anche chi conosce solo i fondamentali dei mercati azionari sa che l’oro è il più sicuro dei beni rifugio soprattutto quando si tratta di oro fisico o di etf sostenuti da una quota di vero oro, da distinguersi dagli etf derivati che non sono rappresentativi direttamente della quantità del bene fisico in questione.
Se si decide di comprare oro fisico e lo si detiene personalmente questo sarà da noi direttamente utilizzabile senza la necessità di rivolgersi a terzi per prelevarlo, solitamente l’oro fisico da investimento si acquista sotto forma di lingotti o monete appositamente realizzati.
Questi potranno essere rivenduti presso gli istituti autorizzati se muniti di certificato o presso uno dei molti compro oro firenze, genova, napoli o di qualsiasi altra città o zona di italia, nel caso che l’oro fisico non sia accompagnato dalla certificazione necessaria che ne attestino la purezza.
Nel caso si venda oro fisico ad uno dei molti compro oro questi accettano qualsiasi tipo di oggetto in oro pagando qualche euro meno del suo valore attuale, pur perdendo una parte del suo valore questo è il metodo più veloce e che non necessità di una certificazione specifica che dimostri la purezza dell’oro, in quanto come prima cosa verrà effettuata dall’operatore stesso una valutazione al momento sugli oggetti proposti.
Quando si sceglie di comprare oro da investimento non bisogna aspettarsi grandi guadagni come se si acquistasse titoli che potenzialmente possano dare forti plusvalenze o dividendi annuali, anche se in molti casi le continue crisi finanziarie abbattutesi sui mercati azionari da dopo il 2000 hanno di fatto permesso a chi aveva investito in oro di ottenere buoni guadagni rispetto a molti altri asset da investimento che hanno subito più perdite che guadagni.
Quando si compra un bene rifugio come l’oro si cerca prevalentemente la sicurezza che il valore del capitale investito rimanga inalterato nel tempo ed al sicuro dalle perdite, nel caso si voglia vendere oro da investimento la regola da seguire è quella di aspettare il momento in cui esso abbia una quotazione almeno pari a quello a cui è stato acquistato, in questo modo potremo considerare già positiva l’operazione effettuata.

1 COMMENTO

  1. Acquistare oro mette comunque al riparo da eventi finanziari sfavorevoli nonostante non sia certo l’investimento adatto a chi desidera tentare la sorte tentando di guadagnare nel breve periodo cifre importanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here