La trappola per topi migliore? Conclusioni  esilaranti -Volume on obbligatorio – contro tecniche efficaci

Pensare a una trappola per topi efficace richiede la situazione giusta. Ad esempio: c’è un topo nel vostro bagno. Cosa fare? Un giovane ragazzo dal Brasile sembra prendere la giusta decisione. Tutto sommato, qual è la trappola per topi migliore di sempre?

Una volta rinchiusosi nel bagno, il giovane mette in atto una trappola per topi alquanto ragionevole. Convinto di stanare lo spiacevole ospite con una scopa, la trappola per topi scatta con il suo gatto domestico, chiuso in bagno con lui, pronto a finire il lavoro a posto del suo padrone. D’altro canto, i gatti sono i nemici naturali dei roditori. Quale trappola per topi migliore se non mettere in atto la più antica catena alimentare conosciuta dall’uomo?

La scena comincia nel modo più prevedibile. Il nostro giovane protagonista sussurra con sicurezza “Ucciderò il ratto” mentre la sua spalla felina resta acquattata minacciosamente, pronto a essere la truce conclusione della trappola. Poi i due si mettono all’opera.

La prima parte della trappola per topi richiede che il giovane stani il roditore con la scopa. Al gatto poi l’onere di acciuffarlo. Il ragazzo comincia dunque a colpire rumorosamente l’area intorno al lavandino con la scopa per intimidire il topo e farlo uscire dal suo nascondiglio.

Poi, uno squittio! Questo piccolo roditore non si farà intimidire tanto facilmente! Il caos che segue vi ucciderà dalle risate: i due acchiappa topi si rivelano essere impostori non appena il roditore si mostra in pieno coraggio. L’uscita di scena dei due è ancora più esilarante!

Trappola per topi? Beh, la conta qui sembra proprio essere roditore 1, acchiappa topi 0 spaccato!

Questo è solo uno dei più drammatici esiti di una trappola per topi ma naturalmente ne esistono molte altre incapaci di fare il loro crudele mestiere:

Esistono trappole per topi molto più efficaci – e con meno urla annesse! Shawn Woods ha per esempio ideato una trappola per topi semplice quanto ingegnosa! L’invenzione risiede nella fabbricazione di un cilindro rotante da applicare su di un secchio pieno di acqua. Una volta oleato il cilindro con del cibo ghiotto per i topi, tutti i roditori del circondario ne saranno naturalmente attirati. Una volta sopra il cilindro, il peso del topo farà roteare il cilindro e il topo si ritroverà dentro il secchio, incapace di uscire.

La trappola per topi è garantita. Il numero di piccoli illusi attratti nella trappola mortale è molto alta. Dunque non mettetela in pratica se non strettamente necessaria!

Sentendo l’esigenza di ideare una trappola per topi a basso costo e che non uccida i nostri piccoli amici in cerca di cibo, ecco la soluzione ideale!

Se vuoi rispettare la natura senza però subirla – e se hai un minimo di manualità – questa trappola risulterà semplice, divertente da costruire, sicura. E soprattutto non letale o nociva per nessuno!

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO