Bloccare uno starnuto? Naso chiuso o singhiozzo? Bruciore di stomaco, ansia o sangue dal naso? Risolvi i piccoli problemi quotidiani con i giusti punti di pressione!

I punti di pressione – e alcuni piccoli accorgimenti – possono liberare il nostro quotidiano da una serie di problemi e fastidi. Invece che semplicemente subire o trattare con farmaci, ecco per voi Tuostiani 10 punti di pressione e piccoli accorgimenti per migliorare la qualità della vostra quotidianità!

  1. Punti di pressione contro gli starnuti: quando senti lo starnuto arrivare, esercita un pò di pressione nell’area che sta proprio sopra il tuo labbro superiore.

    punti di pressione: bloccare uno starnuto
    punti di pressione: bloccare uno starnuto

Naturalmente, a meno che tu non sia in situazioni in cui non puoi permetterti di starnutire, gli starnuti dovrebbero essere sempre lasciati andare. Il nostro corpo nella sua saggezza, sa che questo meccanismo ci aiuta. Per tutti gli altri casi, usa i punti di pressione che fanno per te come quello sopra citato!

2. Se mangi una cosa troppo fredda e ti senti la testa congelare ecco i punti di pressione giusti: premi e trattieni la lingua sul palato fino a quando la sensazione non scema.

Oltre questa tecnica, potresti semplicemente decidere di bere qualcosa di caldo – se ne hai la possibilità.

3. Per risolvere l’annoso problema del naso chiuso – tanto fastidioso quanto imbarazzante in alcune situazioni – puoi usare due punti di pressione, alternando uno e l’altro  distanza di pochi secondi: premi la lingua contro il palato per qualche secondo, poi premi con un dito la zona del viso che sta tra le tue sopracciglia.

Questa tecnica non si è rivelata funzionale per tutti e alcuni si sono spinti a darne una spiegazione ma, come si dice, tentare non nuoce!

4. Se ti trovi in una stanza rumorosa e non riesci a sentire quello che la persona accanto a te sta dicendo, ecco i punti di pressione che ti servono: spingi indietro leggermente il lembo di pelle che parte dalla radice dell’orecchio, spingilo verso l’interno della tua apertura acustica e ricordati di farlo con entrambe le orecchie per il massimo effetto

punti di pressione: sentire qualcuno in una stanza rumorosa
punti di pressione: sentire qualcuno in una stanza rumorosa

Il lembo di cui parlo è conosciuto come trago e, spingendolo verso l’interno, vai a isolare una porzione molto larga di suono periferico.

5. Se hai mangiato molto e temi il bruciore di stomaco prima di andare a dormire, sdraiati sul fianco sinistro!

punti di pressione: contro il bruciore di stomaco
punti di pressione: contro il bruciore di stomaco

Naturalmente resta consigliabile attendere dalle 3 alle 4 ore ore prima di andare a dormire ma questo piccolo trucchetto aiuta!

6. Per fermare una emorragia dal naso inclina la testa leggermente in avanti e usa i seguenti punti di pressione sul tuo naso:

punti di pressione: bloccare il sangue dal naso
punti di pressione: bloccare il sangue dal naso

Pollice e indice devono essere posizionati sul punto più alto del naso, poi lasciali scivolare verso il basso fino a incontrare, all’altezza dell’apertura delle narici, l’inizio della cartilagine alla fine del setto nasale. Schiaccia quel punto direzionando le dita verso il setto nasale e in meno di 5 minuti il sangue dal naso dovrebbe smettere di colare.

7. Se ti senti estremamente nervoso o in ansia, mettiti il pollice in bocca. Dico sul serio!

punti di pressione e nervosismo
punti di pressione e nervosismo

Pollice in bocca, labbra chiuse e prova a soffiare fuori l’aria lasciando che le guance si gonfino nel processo. Non farlo con eccessiva forza o troppo a lungo! Resta comunque un ottimo metodo per rallentare il battito cardiaco

8. Se ti ustioni la lingua con un liquido caldo, riempi un bicchiere di acqua fredda e imita il modo di bere che cani e gatti usano.

giphy (6)

In questo modo dissiperai buona parte del calore accumulato sulla lingua in breve tempo. Ma non usare il ghiaccio!

9. Hai il singhiozzo? Nessun problema: inala profondamente, trattieni il respiro, ingoia due volte e e rilascia l’aria trattenuta attraverso il naso.giphy (8)

Se non funziona la prima volta riprova ma in molti dicono essere una tecnica vincente!

10. Se hai problemi di “naturale regolarità” prova modificando la posizione che usi!

punti di pressione e naturale regolarità
punti di pressione e naturale regolarità

Solleva di più ginocchia e piedi rispetto alla tua seduta, proprio come se stessi facendo squat. Questo è infatti il modo più naturale in accordo alla fisiologia umana per espletare i propri bisogni.

Spero che questa carrellata di punti di pressione e piccoli accorgimenti sia utile per una quotidianità di benessere e piccole vittorie!

Ah, dimenticavo: non riesci a toglierti dalla testa il tormentone del momento? Mastica una gomma!

punti di pressione e masticazione
punti di pressione e masticazione

LASCIA UN COMMENTO