Prosthesis, la nuova tecnologia che trasforma gli episodi di “Black Mirror” in realtà. Preparatevi a fuggire dai robot. E alla svelta.

Prosthesis, in effetti, ha molto a che vedere con la serie Sci-fi “Black Mirror”. Se la seconda, con i suoi futuri distopici, ha tolto il sonno – o la serenità – a molti, la prima rischia di farlo nella vita reale!

Durante l’international Consumer Electronics Show di Las Vegas dei cani-robot incredibilmente abili hanno fatto la loro comparsa.

Vi ricorda qualcosa? Esatto, proprio l’episodio di Black Mirror coi cani-robot assassini!

prosthesis
prosthesis- agghiaccianti similitudini

Ma non è finita qui. La vera rivelazione dell’anno è l’Anti-robot per eccellenza, in grado di affrontare altre macchine con agguerrita efficacia. E potenza distruttiva.

Stiamo parlando dell’esoscheletro “Prosthesis”. Alto 4 metri e mezzo, riesce al momento a viaggiare alle velocità di 35 Km/h con un inquinamento acustico vicino allo zero. Per ora, trattandosi di esoscheletri, queste bestie motrici vengono pilotate attraverso un sedile pilota posto dentro e al centro di questa gabbia di acciaio. Braccia e gambe vengono utilizzate per movimentare il Prosthesis dal suo interno. Ma chissà per quanto a lungo questa tecnologia si limiterà ad essere un esoscheletro.

Per ora il Prosthesis è progettato per correre e gareggiare contro altri robot. Ma i possibili usi di una bestia di metallo come questa restano davvero incalcolabili. E più prossimi di quanto si possa pensare.

Naturalmente non serve attendere il pilota automatico del Prosthesis per pensare il peggio. Purtroppo, persino la loro natura di esoscheletro è già molto pericolosa.

Nelle mani errate, Prosthesis potrebbe diventare uno strumento di distruzione piuttosto arduo da ostacolare. La sua autonomia è per ora limitata a un ora di batteria. Gli arti vengono mossi da trasduttori elettrici e idraulici. La sensazione descritta dai piloti è di indossare una tuta più che un esoscheletro.

Tra non molto, i Prosthesis potrebbero diventare i nuovi campioni del deserto del Nevada: non si annunciano date ma le competizioni tra Prosthesis che si sfideranno nella corsa non sembra lontana.

 

LASCIA UN COMMENTO