Cosa sta accadendo o accadde davvero in Antartide? Molte teorie si sono spinte a parlare delle civiltà che ci hanno preceduto o di complotti governativi

L’Antartide è la regione della Terra circostante il polo sud e contrapposta all’Artide, comprendente le terre e i mari comprese entro il circolo polare antartico. Con una superficie complessiva di circa 14 milioni di km² è il quarto continente più vasto della Terra dopo Asia, Africa e Americhe.

Il fascino dell’Antartide risiede nei diversi elementi misteriosi che costituiscono storia e composizione del continente. Sapevate ad esempio che alcune sue parti non hanno mai visto pioggia o neve per oltre 2 milioni di anni? Distanza e temperature hanno reso molto difficile scoprire di più su questo gigante del Sud. Eppure troppe domande e dubbi si accavallano nella mente quando si pensa all’Antartide. Non solo la conoscenza antica di un Continente solo recentemente scoperto. Ma anche tutte le restrizioni che riguardano la possibilità di visitarlo. Per non parlare delle morti sospette recentemente accavallatesi! L’Antartide è dunque ad oggi la calotta continentale più “semplice” da visitare e che potrebbe permetterci di affermare una volta e per tutte che la nostra civiltà non è la prima ad avere abitato il pianeta!

Vediamo allora le 6 teorie del complotto più gettonate che riguardano l’Antartide e la sua misteriosa storia!

L’Antartide è secondo alcuni la misteriosa isola di Atlantide, sprofondata nelle profondità marine

Antartide Atlantide?
Antartide Atlantide?

Gli esperti affermano che il ghiaccio ha rivestito il Continente Antartico 35 milioni di anni fa. Diverse mappe antiche mostrano una inedita Antartide, completamente libera dei ghiacciai – ma ci arriveremo presto. La teoria della rimozione crostale è parte di questa ipotesi. Seppure non completamente accettata in ambito scientifico, la teoria suggerisce che 12.000 anni fa la crosta si mosse drammaticamente di oltre 3,200 Km. Supponendo dunque che Atlantide sia esistita più o meno in quell’era storica del nostro pianeta, la teoria non fa una piega! Forse.

L’Antartide fu abitata da una civiltà antica 12,000 anni fa secondo le immagini NASA

Antartide e Operation Ice Bridge
Antartide e Operation Ice Bridge

L’Operazione Ice Bridge è una mappatura aerea di 6 anni sui cambiamenti climatici. Il suo scopo è di raccogliere dati sui cambiamenti dei ghiacciai e delle calotte per meglio comprendere ciò che sta accadendo. Seppure le foto catturate come quella sopra non sono definitive, rappresentano un elemento importante a proposito di ciò che l’Antartide potrebbe custodire. Sotto più di 2 Km di ghiaccio polare.

L’Antartide sarebbe pieno di piramidi secondo i teorici della Clipeologia

Antartide e piramidi
Antartide e piramidi

La teoria suggerisce che, prima della glaciazione, l’Antartide fosse stata la prima base di atterraggio dei nostri fratelli dallo spazio. Naturalmente la teoria è molto semplice da screditare: le immagini che mostrano montagne molto simili a piramidi sparse lungo tutto l’Antartide sono per i ricercatori semplicemente quello che sembrano. Montagne.

La mappa di Piri Reis mostra una rappresentazione incredibilmente accurata dell’Antartide prima della glaciazione. Dove sta la stranezza? Stiamo parlando di una mappa del 1500!

Antartide e Piri Reis
Antartide e Piri Reis

Piri Reis era un ammiraglio ottomano vissuto tra il XV e il XVI secolo. Nel 1513 produsse e promosse questa mappa dettagliata di un Antartide incredibilmente dettagliato, sostenendo di averla ottenuta da una mappa ancora più antica, proveniente dai tempi di Alessandro Magno. Momento prima del quale la mappa si perde nella nebulosità della sconosciuta storia del Mondo. La mappa fu poi ritrovata nel 1929 negli archivi imperiali di Costantinopoli.

Fin qui nulla di strano – se non consideriamo che l’esistenza del continente antartico divenne realtà solo nel 1800 mentre prima era solo ipotizzato un continente australe sconosciuto. Essendo stato impossibile comparare la mappa con la reale mappatura dell’Antartide privo di ghiacci la cosa è caduta nel dimenticatoio storico. Fino ai primi anni 2000, momento in cui una mappatura ha dimostrato una incredibile coincidenza tra la mappa di Piri Reis e la realtà scientifica.

L’Antartide non esiste

L'Antartide non esiste
L’Antartide non esiste

Prima di lanciare in aria il vostro smartphone o pc, sappiate che questa teoria appartiene ai sostenitori della Terra piatta. Secondo questa teoria, i modelli della Terra piatta confermano che l’Antartide non è altro che un muro di ghiaccio che avvolge la circonferenza tutta del globo. Inoltre, i teorici della Terra piatta sostengono che l’Antartide sia protetto da una rigidissima “No fly zone” oltre il quale qualsiasi pilota aereo è aggressivamente intimato di curvare il proprio velivolo e ritornare da qualsiasi luogo sia venuto. Questa no-fly zone non è mai stata ufficialmente confermata.

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO